(+39) 340 8589060 | aranha.recife@gmail.com

È luta, è dança, è arte e magia! 

stella di salomaoLa stella a sei punte sovrastata da una croce, chiamata Estrela de Salomão o Cinco Salomão, è un simbolo ibrido africano-semita-cristiano eletto nella prima metà del 1900 simbolo di protezione dei Capoeiristi. Ma perché? 

 

Un simbolo ibrido, appunto, rappresentativo di tutto quello che caratterizza il tanto eterogeneo popolo brasiliano: cultura cristiana, cultura africana, cultura indigena, bianchi, neri, amerindi, spiritualità, magia, superstizione e tanto altro ancora.

La stella si fa così riflesso di quel processo di sincretismo che per necessità ebbe luogo nel Brasile post-coloniale, tra la cultura africana e quella europea, quella monoteista imposta dall'alto e quella politeista che vedeva nelle forze della natura il potere supremo su questa Terra.  Un simbolo universale perché non appartiene a nessuna fede in particolare.

La stella a cinque o a sei punte, la cosiddetta stella di Salomão è simbolo di saggezza, giustizia e regalità (Salomone era il famoso Re saggio). Con l'aggiunta della croce diventa strumento di pacificazione tra culture diverse, e viene scelto come simbolo della nostra meravigliosa arte. 

Scrive Doutor Decânio nel suo libro A Herança de Mestre Bimba:

Doutor Decanio e la stella de Salomao

Axé!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

O caminho do meio: entre Capoeira Angola e Regional

"Uomini e donne sono innegabilmente esseri trascendenti: non si conformano a quanto stabilito, trasformano, rinnovano, ricreano la vita e proprio grazie al loro essere incompiuti diventano progetti infiniti. Nella Capoeira non poteva essere diverso, e ancora più per il fatto di essere una pratica nata all'interno della cultura popolare, essa è la somma dell'interpretazione di ogni gruppo di tradizioni esistenti, il che consente uno scenario di diversità e dinamismo, sempre aperto a nuove possibilità.

Il Centro di Capoeira São Salomão in questa diversità di modi di intendere e praticare la Capoeira incontra, come giustamente disse il nostro caro amico Maestro Esquisito, il cammino di mezzo, un punto di equilibrio e di felicità nel vivere la Capoeira Angola e la Capoeira Regional.
Con un lavoro singolare, autentico, in cui si affermano le originalità della Capoeira, ponendole al di sopra delle mode, salvaguiardiamo la sua tradizione di resistenza e il suo senso libertario, mentre attualizziamo noi stessi per rispondere alle esigenze di coloro che si  avvicinano al nostro centro, proponendo un atteggiamento di cittadini  consapevoli di fronte alle esigenze del mondo di oggi. 

                                                                                                                                                                                                                   Contramestra Bel 

 

COOKIES: Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie